I VESCOVI CINESI

Con questo Blog vogliamo lanciare e sostenere una campagna di preghiere per la Chiesa che è in Cina. La Chiesa voluta da Cristo è basata sul fondamento degli Apostoli. "Con la preghiera si può fare molto di concreto per la Chiesa in Cina" (Papa Benedetto XVI). E' sempre difficile pregare per chi non si conosce: notizie precise e concrete sui Vescovi cinesi ci aiutano a vivere meglio la comunione con loro e a dare loro fiducia. Papa Francesco ha detto che lui stesso ogni mattina prega per tutto l'amato popolo cinese. Ricordiamoci anche come S. Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni, ha offerto le sue preghiere e la sua vita per i fratelli sparsi nel mondo.
Se, poi, vuoi sapere qualcosa di più sui fratelli cinesi manda una E-Mail a: gigidisacco@gmail.com cercheremo di rispondere alle tue richieste.
HOME     INDICE ALFABETICO    

Scritto da Gigi Di Sacco
il 04 11 2016 alle 18,19

Wu Junwei Pietro - Yuncheng ( Xinjiang) - Shanxi

YunchengMons. Wu nacque il 27 giugno 1963 è il maggiore di sei figli di una famiglia cattolica. Ha un fratello sacerdote ed una sorella suora. La famiglia è discendente di San Pietro Wu Anyang, che fu martirizzato durante la Rivolta dei Boxer nel 1900 e canonizzato con i 120 martiri cinesi nel 200.

Compi i suoi studi nel seminario minore in Taiyuan nel 1985. Dopo l’ordinazione sacerdotale nel 1990 lavorò come parroco finchè non fu nominato rettore del seminario minore, tesoriere diocesano e direttore degli affari religiosi dal 1996 al 2001.
Divenne poi rettore del seminario maggiore dello Shanxi, il seminario Montecrvino dal 2001 al 2009. Fu approvato dalla Santa Sede in maggio del 2009 e fu eletto come candidato vescovo dalla chiesa locale quattro mesi più tardi. Fu consacrato come i vescovo di Yancheng con l’approvazione della santa Sede e il riconoscimento del governo il 21 settembre del 2010. L’ordinazione fu presieduta da Mons. Huo Cheng di Fenyang, assistito dal coadiutore mons. Meng Ningyiu di Taiyuan che era stato consacrato vescovo appena cinque giorni prima, da mons.Li Shan di Beijing e da mons. Yang Xiaoting di Yan’an. Tutti vescovi in comunione con Roma.


Yuncheng

Le 8 circoscrizioni (Taiyuan, Fenyang, Hongdong, Changzhi, Shuoxian, Datong, Yuci e Xinjiang) hanno tutte un vescovo legittimo. Tuttavia, tutti hanno superato i 75 anni (tre ne hanno 85). Changzhi ha un vescovo coadiutore illegittimo, ordinato il 6 gennaio 2000, legittimato nel 2008 senza giurisdizione. 

 

 

Nella diocesi di Yancheng sono presenti una ventina di sacerdoti, un buon numero di seminaristi ed una trentina di Religiose, appartenenti alla Congregazione diocesana “Pu Zhao”, creata dal Vescovo mons. Zheng. Le parrocchie sono 17, con 24 chiese.Shanxi

Archivio blog

Vescovi viventi   (92)


Vescovi defunti   (72)


Interviste   (4)


Elenco Vescovi cinesi   (1)


Diocesi vacanti   (0)


Lettere pastorali   (1)


Omelie   (0)


Discorsi   (0)


Fatti particolari   (5)


Figure particolari di Vescovi   (0)


Parole di Papa Francesco di vescovi cinesi   (0)


Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa in Cina   (0)


Notizie di attualità   (0)


Altri elenchi   (0)


I santi martiri della Chiesa in Cina   (1)


Padre Matteo Ricci   (0)


Riflessioni   (3)


Storia dell'Evangelizzazione in Cina   (3)


Notizie della vita delle comunità cattoliche   (0)