I VESCOVI CINESI

Con questo Blog vogliamo lanciare e sostenere una campagna di preghiere per la Chiesa che è in Cina. La Chiesa voluta da Cristo è basata sul fondamento degli Apostoli. "Con la preghiera si può fare molto di concreto per la Chiesa in Cina" (Papa Benedetto XVI). E' sempre difficile pregare per chi non si conosce: notizie precise e concrete sui Vescovi cinesi ci aiutano a vivere meglio la comunione con loro e a dare loro fiducia. Papa Francesco ha detto che lui stesso ogni mattina prega per tutto l'amato popolo cinese. Ricordiamoci anche come S. Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni, ha offerto le sue preghiere e la sua vita per i fratelli sparsi nel mondo.
Se, poi, vuoi sapere qualcosa di più sui fratelli cinesi manda una E-Mail a: gigidisacco@gmail.com cercheremo di rispondere alle tue richieste.
HOME     INDICE ALFABETICO    

Scritto da Gigi Di Sacco
il 09 10 2016 alle 00,01

Yang Xiaoting Giovanni Battista - Yan'an -Shaanxi

Yang
Mons.Yang Xiaoting nacque il 9 aprile 1964 e fu ordinato sacerdote di Zhouzhi nel 1991. Ha studiato in Italia dal 1993 e ottenuto il Dottorato in Sacra Scrittura dall’Università Urbaniana nel 1999. Dal 2000 al 2002 ha proseguito gli studi negli Stati Uinti dove ha conseguito la Licenza in sociologia. Fu nominato da Papa Benedetto coadiutore di Yan’an nel 2006.
 Ha insegnato nel seminario di Xi’an dal 2002 fino a quando fu consacrato vescovo il 15 luglio del 2010 con il mandato pontificio e il riconoscimento del governo. Ha fatto studi anche sui rapporti fra la religione e la società.
E' il primo sacerdote cinese a conseguire il Dottorato in una università pontificia dopo gli anni ’70.
 
 


 

Il Vicariato apostolico di Yan’an, meglio conosciuta come Diocesi di Shaanbei, o Yulin, la città dove risiede il Vescovo, nel nord dello Shaanxi, è stato creato nel 1924 ed affidato  ai francescani spagnoli. Yan’an, già dalla fine degli anni trenta era divenuta la base in cui si era stabilita la dirigenza comunista, al termine della Lunga Marcia. L’azione della Chiesa era stata a lungo, di conseguenza, ridotta a quasi nulla. Alla ripresa delle attività religiose negli anni ottanta non vi erano più Sacerdoti residenti. P. Wang Zhengyi, che divenne il secondo vescovo, risiedeva a Xi’an.
 Dopo la morte di mons. Wang, nel 1994 venne legittimamente ordinato vescovo mons. Tong Hui, che vi ha svolto una decisa e sapiente azione. Oggi i Sacerdoti sono una quindicina, tutti giovani, ordinati a fine anni ottanta, o  nel decennio successivo. 
 

yan'an

La diocesi di Yan’an è situata all’estremo nord-ovest della provincia dello Shaanxi, in una zona assai povera di tutto, ed isolata. Yan’an è una località/santuario del Partito comunista cinese: in questo territorio, si era installato Mao Zedong al termine della Lunga Marcia, facendone il suo quartier generale per oltre un decennio. La Chiesa cattolica, quindi, è stata fatta sloggiare dall’intero territorio sin da metà anni Trenta.
 La vasta e impervia diocesi ha circa 40.000 fedeli. Le chiese sono 34. Vi sono presenti religiose della Congregazione di Nostra Signora della Cina, circa 23. 

 

 

 

Shaanxi
 

 
 

 

Archivio blog

Vescovi viventi   (92)


Vescovi defunti   (72)


Interviste   (4)


Elenco Vescovi cinesi   (1)


Diocesi vacanti   (0)


Lettere pastorali   (1)


Omelie   (0)


Discorsi   (0)


Fatti particolari   (5)


Figure particolari di Vescovi   (0)


Parole di Papa Francesco di vescovi cinesi   (0)


Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa in Cina   (0)


Notizie di attualità   (0)


Altri elenchi   (0)


I santi martiri della Chiesa in Cina   (1)


Padre Matteo Ricci   (0)


Riflessioni   (3)


Storia dell'Evangelizzazione in Cina   (3)


Notizie della vita delle comunità cattoliche   (0)