I VESCOVI CINESI

Con questo Blog vogliamo lanciare e sostenere una campagna di preghiere per la Chiesa che è in Cina. La Chiesa voluta da Cristo è basata sul fondamento degli Apostoli. "Con la preghiera si può fare molto di concreto per la Chiesa in Cina" (Papa Benedetto XVI). E' sempre difficile pregare per chi non si conosce: notizie precise e concrete sui Vescovi cinesi ci aiutano a vivere meglio la comunione con loro e a dare loro fiducia. Papa Francesco ha detto che lui stesso ogni mattina prega per tutto l'amato popolo cinese. Ricordiamoci anche come S. Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni, ha offerto le sue preghiere e la sua vita per i fratelli sparsi nel mondo.
Se, poi, vuoi sapere qualcosa di più sui fratelli cinesi manda una E-Mail a: gigidisacco@gmail.com cercheremo di rispondere alle tue richieste.
HOME     INDICE ALFABETICO    

Scritto da Gigi Di Sacco
il 07 11 2016 alle 22,25

Zhang Silu Vincenzo - Funning/ Mindong - Fujian

Zhang SiluNato il 13 marzo 1961 e ordinato sacerdote il   24 giugno 1989, dopo aver ottenuta la licenza in teologia presso il seminario Holy Spirit di Hong Kong; fu consacrato vescovo a Beijing il 6 gennaio del 2000 senza mandato pontificio. E’ stato membro della Conferenza  Consultativa Politica e vice-presidente della cosiddetta Conferenza Episcopale cinese.


 Attualmente ha assunto incarichi ufficiale dal governo centrale di Beijing. Mons. Zhang  successe come ordinario della comunità ufficiale alla morte di Mons. Zhang Shizhi avvenuta nel 2005. Rimandò la presa di possesso di Funing fino al 2006 per evitare la coincidenza con l’elevazione a cardinale di Mons. Zen Ze-kiun di Honh Kong e le due ordinazioni senza mandato pontificio di Kuming e di Anhui.

Nella diocesi di Funing lo segono soltanto 2.000 fedeli della comunità ufficiale sui 80.000 cattolici nella diocesi.  Attualmente il vescovo legittimo di Funing è Mons.  Guo Xijin Vincenzo; si può dire che quasi tutta la diocesi sia sotto la sua giurisdizione. La Diocesi di Mindong è nella quasi totalità costituita da fedeli della Comunità non ufficiale, con oltre 45 sacerdoti, 96 suore e 400 laici catechisti.

Risulta che Mons. Zhang abbia chiesto diverse volte alla Santa Sede la sua legittimazione. Nel 2006 disse alla Agenzia UCA News di Hong Kong:” appoggio il Santo Padre e sono fiducioso che la Santa Sede gradualmente mi accetterà”.

 Fujian

Archivio blog

Vescovi viventi   (92)


Vescovi defunti   (72)


Interviste   (4)


Elenco Vescovi cinesi   (1)


Diocesi vacanti   (0)


Lettere pastorali   (1)


Omelie   (0)


Discorsi   (0)


Fatti particolari   (5)


Figure particolari di Vescovi   (0)


Parole di Papa Francesco di vescovi cinesi   (0)


Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa in Cina   (0)


Notizie di attualità   (0)


Altri elenchi   (0)


I santi martiri della Chiesa in Cina   (1)


Padre Matteo Ricci   (0)


Riflessioni   (3)


Storia dell'Evangelizzazione in Cina   (3)


Notizie della vita delle comunità cattoliche   (0)