I VESCOVI CINESI

Con questo Blog vogliamo lanciare e sostenere una campagna di preghiere per la Chiesa che è in Cina. La Chiesa voluta da Cristo è basata sul fondamento degli Apostoli. "Con la preghiera si può fare molto di concreto per la Chiesa in Cina" (Papa Benedetto XVI). E' sempre difficile pregare per chi non si conosce: notizie precise e concrete sui Vescovi cinesi ci aiutano a vivere meglio la comunione con loro e a dare loro fiducia. Papa Francesco ha detto che lui stesso ogni mattina prega per tutto l'amato popolo cinese. Ricordiamoci anche come S. Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni, ha offerto le sue preghiere e la sua vita per i fratelli sparsi nel mondo.
Se, poi, vuoi sapere qualcosa di più sui fratelli cinesi manda una E-Mail a: gigidisacco@gmail.com cercheremo di rispondere alle tue richieste.
HOME     INDICE ALFABETICO    

Scritto da Gigi Di Sacco
il 14 08 2017 alle 18,13

Xie Tingzhe Paolo - Urumqi - Xinjiang Uyghur

Xie

Un vescovo di 85 anni che usa il computer per evangelizzare. 


Il  grande zelo per la evangelizzazione lo porta ad affrontare lunghi viaggi nel territorio della sua diocesi che copre una area di 1.600.000  kmq, la zona più mussulamna della Cina, e nonostante la sua età, 85 anni  è  molto attivo su Internet:  ha un suo BLOG per annunciare il Vangelo. 
 

 

 


Mons.  Paolo nacque nel 1931 nella provincia di Lanzhou da una famiglia che praticava la religione popolare tradizionale. Egli attribuisce la sua conversione al cattolicesimo alla morte di un suo fratello minore.

“Quando avevo 10 anni un mio fratello minore soffriva di idropisia. Ci fu poco miglioramento nonostante le fervide preghiere di mia madre agli idoli. I vicini di casa suggerirono a mia madre di chiedere aiuto a una suora cattolica straniera. 

La medicina della suora non fu utile per la malattia, ma essa battezzò il  malato prima che morisse senza dire niente alla famiglia circa il battesimo..
Per alcuni giorni, dopo la morte, sentimmo il suo spirito girare attorno per la casa. Mia madre chiese aiuto alla suora. La suora portò un prete tedesco per esorcizzare la nostra casa. Trovammo di nuovo la pace.  Allora la famiglia venne a conoscenza del battesimo di mio fratello. Credendo nella fede  cattolica  sua madre condusse tutta la famiglia al battesimo, racconta mons. Paolo.
       In risposta alla chiamata di Dio egli entrò nel seminario di Lanzhou all’età di 15 anni. Come seminarista nel 1958 mons. Xie fu imprigionato perché rifiutò di aderire alla Associazione Patriottica. Fu tenuto in Lanzhuou in una fabbrica di scarpe e più tardi trasferito a Urumqi in una azienda che era un campo di lavori forzati per la rieducazione.
       Dopo la sua liberazione, nell’1980 fu ordinato sacerdote: il 5 febbraio dello stesso anno, festa di Santa Agata. In seguito, poco dopo, ritornò a Urumqi per lavorare fra i cattolici in Xinxiang nel luogo dove aveva passato la sua gioventù in prigione per venti anni. Proseguendo nel suo racconta egli nota: “Feci subito molto chiara la mia posizione di lealtà al Papa”. Loro sapevano questo molto bene, così lavorai nella chiesa aperta.
       Fu consacrato vescovo di Urumqi nel 1991, il governo locale lo riconosce solamente come sacerdote e non come vescovo approvato dal Vaticano, ma la sua posizione di vescovo  negli ultimi tempi è ampiamente tollerata in questo vasto territorio .
       Il suo grande zelo per la evangelizzazione lo porta ad affrontare lunghi viaggi e nonostante la sua età ad essere  molto attivo su Internet:  ha un suo BLOG per annunciare il Vangelo.

Xinjiang Uyghurxinjiang

Il territorio della diocesi copre una area di 1.600.000  kmq, cioè tutta la Regione Autonoma dello Xinjiang Uygur. La capitale della regione è Urunqi che trova  a 2.400 nord ovest di. Beijing.

 

 

 

 

 

urunqi

La Diocesi conta circa  9.000 cattolici in 11 città, 15 Sacerdoti provenienti da altre diocesi, Yixian, Zhouzhi, Gansu Weinan Nei Mongol. La Diocesi ha 10 seminaristi maggiori che studiano a Beijing,  Shenyang,Taiyuan, 4 di loro studiano letteratura cinese

Le Suore di S. Teresa del Bambino Gesù  sono 25, quelle della  Congregazione della Carità 7.
Nella circoscrizione  ci sono 21 Chiese e diverse Opere sociali fra cui  due case per anziani: quella di Aimin, in Urumqi, con 60 posti letto e quella di Yili situata a Yining a circa 500 chilometri a ovest di Urumqi, con 100 posti letto.

 

 

Il Decsso di Mons. Paolo Xie Tingzhe di Urumqi

 

Mons. Paolo Xie Tingzhe , vescovo non ufficiale di Urumqi (Xinjiang) è morto il 14 agosto 2017 alle 8.25, all’età di 86 anni. Egli era riconosciuto dalla Santa Sede, ma non dal governo, che lo considerava come un comune prete della diocesi.

 

Mons. Xie è cresciuto a Lanzhou (Gansu). E’ entrato nel seminario minore di Lanzhou nel 1945. Verso la fine degli anni ’50, da seminarista, è stato imprigionato per essersi rifiutato di appartenere all’Associazione patriottica. Dal 1961 al 1980 è stato confinato in una fattoria di Urumqi, a un campo di lavoro forzato. Dopo la sua liberazione nel 1980, egli è stato ordinato sacerdote, scegliendo di servire i cattolici dello Xinjiang, il luogo dove lui ha passato 20 anni della sua giovinezza come prigioniero.

 

Nel 1991 è stato ordinato vescovo di Urumqi in modo clandestino. Fino ad oggi, il governo cinese non lo ha mai riconosciuto vescovo, trattandolo solo come prete. Nel 1994, durante un suo viaggio all'estero, egli ha potuto incontrare (in segreto) il papa Giovanni Paolo II (v. foto 4)

 

Egli è stato molto attivo nell’uso di internet come via per la diffusione del Vangelo. Talvolta, nei gruppi di chat, egli insegnava canti latini ai suoi giovani amici. La sua diocesi conta circa 9mila fedeli, in una regione a maggioranza musulmana.

 

 


 
 urunqiurun1

 

Archivio blog

Vescovi viventi   (92)


Vescovi defunti   (72)


Interviste   (4)


Elenco Vescovi cinesi   (1)


Diocesi vacanti   (0)


Lettere pastorali   (1)


Omelie   (0)


Discorsi   (0)


Fatti particolari   (5)


Figure particolari di Vescovi   (0)


Parole di Papa Francesco di vescovi cinesi   (0)


Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa in Cina   (0)


Notizie di attualità   (0)


Altri elenchi   (0)


I santi martiri della Chiesa in Cina   (1)


Padre Matteo Ricci   (0)


Riflessioni   (3)


Storia dell'Evangelizzazione in Cina   (3)


Notizie della vita delle comunità cattoliche   (0)