I VESCOVI CINESI

Con questo Blog vogliamo lanciare e sostenere una campagna di preghiere per la Chiesa che è in Cina. La Chiesa voluta da Cristo è basata sul fondamento degli Apostoli. "Con la preghiera si può fare molto di concreto per la Chiesa in Cina" (Papa Benedetto XVI). E' sempre difficile pregare per chi non si conosce: notizie precise e concrete sui Vescovi cinesi ci aiutano a vivere meglio la comunione con loro e a dare loro fiducia. Papa Francesco ha detto che lui stesso ogni mattina prega per tutto l'amato popolo cinese. Ricordiamoci anche come S. Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni, ha offerto le sue preghiere e la sua vita per i fratelli sparsi nel mondo.
Se, poi, vuoi sapere qualcosa di più sui fratelli cinesi manda una E-Mail a: gigidisacco@gmail.com cercheremo di rispondere alle tue richieste.
HOME     INDICE ALFABETICO    

Scritto da Gigi Di Sacco
il 28 10 2016 alle 16,30

Cai Bingrui Giuseppe Xiamen- Fujian

Bib Rui

Mons. Giuseppe fu ordinato vescovo di Xiamen con il madato pontificio e il riconoscimento del governo nella chiesa Nostra Signora del Rosario nella città di Xiamen, l'8 maggio del 2010.


Nacque da una famiglia cattolica nel 1966. Entrò nel seminario di Sheshan a Shanghai nel 1985 e fu ordinato sacerdote nel 1992. Un anno dopo prese subito il ruolo di leader della diocesi, poichè c'erano solo due preti giovani dopo l'aziano vescovo Mons. Giuseppe Huang Ziyu, che era stato il primo vescovo cinese di Xiamen.

Dal 1996 fu Amminstratore e venne eletto all'unanimità come candidato vescovo nel giugno 2009. L'ultimo vescovo approvato da Roma era stato il domenicano Mons. G.B. Velasco. Dopo di lui  c'era stato, dal 1986 al 1991, Mons. Giuseppe Huang Ziyu, nominato  dal Governo.


 

XIAMEN

Xiamen

La diocesi, su un’area di 30.000 kmq, si trova nella città di Xiamen nella provincia ecclesiastica di Fuzhou. Xiamen, conosciuta anche con il nome di AMOY, è una città della costa sud-orientale della provincia del Fujian e si affaccia sullo stretto di Taiwan.

E’ famosa per essere stata la madre terra dei primi cinesi d’oltre mare e la prima  "Special Economic Zone" dell’1980; ha una popolazione di 2 milioni e mezzo.

Nel 1300 Marco Polo riportò che Fuzhou aveva un grosso numero di cristiani che avevano radici di qualche centinaio di anni. All’inizio del 1300 Quan-zhou aveva 3 cattedrali francescane e una comunità ebraica.

Xiamen è stata uno dei primi avamposti del commercio degli europei con la Cina, i Portoghesi nel 16mo secolo, gli olandesi nel 17mo. Fu occupata dagli Inglesi nel 1841 durante le sciagurate guerre dell’Oppio 1839-42 e 1856-60. Fujian





Archivio blog

Vescovi viventi   (92)


Vescovi defunti   (72)


Interviste   (4)


Elenco Vescovi cinesi   (1)


Diocesi vacanti   (0)


Lettere pastorali   (1)


Omelie   (0)


Discorsi   (0)


Fatti particolari   (5)


Figure particolari di Vescovi   (0)


Parole di Papa Francesco di vescovi cinesi   (0)


Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa in Cina   (0)


Notizie di attualità   (0)


Altri elenchi   (0)


I santi martiri della Chiesa in Cina   (1)


Padre Matteo Ricci   (0)


Riflessioni   (3)


Storia dell'Evangelizzazione in Cina   (3)


Notizie della vita delle comunità cattoliche   (0)