I VESCOVI CINESI

Con questo Blog vogliamo lanciare e sostenere una campagna di preghiere per la Chiesa che è in Cina. La Chiesa voluta da Cristo è basata sul fondamento degli Apostoli. "Con la preghiera si può fare molto di concreto per la Chiesa in Cina" (Papa Benedetto XVI). E' sempre difficile pregare per chi non si conosce: notizie precise e concrete sui Vescovi cinesi ci aiutano a vivere meglio la comunione con loro e a dare loro fiducia. Papa Francesco ha detto che lui stesso ogni mattina prega per tutto l'amato popolo cinese. Ricordiamoci anche come S. Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni, ha offerto le sue preghiere e la sua vita per i fratelli sparsi nel mondo.
Se, poi, vuoi sapere qualcosa di più sui fratelli cinesi manda una E-Mail a: gigidisacco@gmail.com cercheremo di rispondere alle tue richieste.
HOME     INDICE ALFABETICO    

Archivio blog

Vescovi viventi   (92)


Vescovi defunti   (72)


Interviste   (4)


Elenco Vescovi cinesi   (1)


Diocesi vacanti   (0)


Lettere pastorali   (1)


Omelie   (0)


Discorsi   (0)


Fatti particolari   (5)


Figure particolari di Vescovi   (0)


Parole di Papa Francesco di vescovi cinesi   (0)


Lettera di Papa Benedetto XVI alla Chiesa in Cina   (0)


Notizie di attualità   (0)


Altri elenchi   (0)


I santi martiri della Chiesa in Cina   (1)


Padre Matteo Ricci   (0)


Riflessioni   (3)


Storia dell'Evangelizzazione in Cina   (3)


Notizie della vita delle comunità cattoliche   (0)


Scritto da Gigi Di Sacco
il 10 11 2016 alle 10,21

Li Mingshu Giuseppe - Qingdao - Shandong

Qingdao

Mons. Li Mingshu nacque nel dicembre del 1924 nel villaggio di Lijia, nella contea di Boxing nello Shandong. Completò i suoi studi nella scuola secondaria  e nel seminario minore di Zhoucun. Tra il 1943 e il 1949 studiò prima nel seminario maggiore di Jinan, capitale dello Shandong e dopo in Wuhan nella provincia dell’Hubei. Fu ordinato sacerdote l’11 aprile del 1949 nella cattedrale di Wuhan nell’Hubei. Lavorò come sacerdote in Shaoguan nel Guangdong e insegnò anche nella scuola primaria e secondaria tra il 1949 e il 1953.

 

Dal 1978 al 1986  insegnò inglese  in una scuola secondaria a Boxing, nello Shandong. Dal 1986 al 1994 fu vice preside degli studi al seminario Holy Spirit dello Shandong.

Fu trasferito come amministratore diocesano a Qingdao. Il 13 agosto del 2000 fu ordinato vescovo di Qingdao con l’approvazione pontificia. Dal 2000 al 2005 Mons. Li fu vicedirettore del seminario Nazionale a Beijing.


Qingdao

La provincia nord-orientale di Shandong, facilmente raggiungibile dal mare e divisa, a ovest, dalle provincie di Hebei e Henan dal corso del grande fiume Huanghe (il Fiume Giallo), ha avuto un notevole sviluppo dal punto di vista ecclesiale. Essa, all’avvento del regime comunista, nel 1949, ebbe una configurazione ecclesiastica assai strutturata. Alla Sede arcivescovile metropolitana di Jinan, facevano capo 8 Diocesi e 2 Prefetture apostoliche. Numerose e compatte anche le comunità cristiane.
 
Le comunità cristiane hanno goduto di grandi figure di Missionari e di Sacerdoti locali, uomini zelanti e innamorati del Signore. Un gran numero di cristiani, inoltre, cadde vittima delle ricorrenti persecuzioni, soprattutto grande fu il numero dei Martiri nel 1900: dallo Shandong aveva preso l’avvio il movimento dei Boxer.

Attualmente la diocesi di Qingdao ha  una ventina di  sacerdoti, e due congregazioni di religiose.